Selfie e servizio fotografico

Dai facciamoci un selfie, una frase che se avete notato appare sempre più utilizzata e ricorrente, specchio di una mentalità  completamente cambiata rispetto al passato.

Il selfie è la moda del momento e consente a tutte le persone che sono in possesso di uno smartphone di nuova tecnologia di potersi fare uno scatto in un momento particolare della giornata. Non sono di certo una novità anzi sono sempre esistiti solo che un tempo questi tanto amati selfie venivano chiamati autoscatti, come ci ricorda il famosissimo Gianni Morandi che si rifiuta di utilizzare questo termine moderno e rimane legato al passato utilizzando la parola autoscatto.

Il selfie è anche legato a Facebook e a Instagram, piattaforme che consentono di poter pubblicare in tempo reale il momento al quale teniamo. Immortalare un nostro primo piano e condividerlo con i nostri amici e perchè no con i nostri followers.

Come in tutte le cose c’è chi li ama e chi li odia, chi li commenta e chi li critica. C’è chi addirittura ha deciso di eseguire una ricerca scientifica su questo particolare “servizio fotografico” e da quanto emerso dalle ricerche gli amanti dei selfie sarebbero degli psicopatici. Chiacchiere sicuramente, tutti nella nostra vita ne abbiamo fatto almeno uno e in un momento in cui farsi un selfie diventa un trend è quasi scontato che le masse scelgano di seguirlo. Se così fosse realmente allora saremmo tutti degli psicopatici da rinchiudere ma la realtà è ben diversa. Chi sicuramente sceglie di scattarsi molti selfie è una persona molto vanitosa a cui piace mostrarsi in ogni momento.

Come mai il selfie è diventato così importante?

Il selfie come abbiamo già detto è sempre esistito, come sempre tendiamo a far nascere nuovi trend che in realtà hanno un bel passato alle spalle semplicemente cambiandogli il nome e dandogliene uno inglese. Ma perchè il selfie è diventato così importante? Le persone vogliono immortalare un loro momento, cercano di avere il loro momento di notorietà. Di fatti non appena eseguito lo scatto andiamo subito a pubblicarlo sui nostri profili social nella speranza di raggiungere il maggior numero di utenti possibile.

Questo fenomeno ha influenzato tutti a differenza dell’età e a differenza del genere sessuali. Tutti ne sono stati contagiati.

Una cosa però che spesso viene sottovalutata. Soprattutto se siete donne è l’importanza di fare un selfie mantenendo un incarnato adeguato, cercando di dare il massimo risalto al proprio viso. Si pensa sempre a scattare e poi utilizzare i giusti filtri per far risaltare la foto. Ma la realtà è che potete utilizzare tutti i filtri del mondo ma se non vi siete ben attrezzati prima invece che cancellare quei piccoli difetti che volete nascondere andrete ad amplificarli.

Esistono delle piccole astuzie che come tali consentono di avere il giusto incarnato e poter fare un selfie adeguato?

Sicuramente si. Allo stesso modo in cui il fotografo professionista costruendo un servizio fotografico a Milano la città capitale della moda deve tenere conto di alcuni dettagli legati alla luce, anche il nostro selfie deve usare la stessa logica.

Per questo motivo, in modo particolare per le donne e per esaltare il loro fascino esistono dei prodotti in commercio che vengono incontro alle nostre esigenze di bellezza. Il tanto amato make up delle donne che le aiuta a nascondere qualche piccolo difettuccio ma solo se usato nel modo giusto e corretto.

Una pelle impeccabile e un incarnato perfetto sono quello che serve alla donna, la tecnica che vi illustriamo si chiama contouring e consente un make up da selfie.

Insieme al selfie anche il contouring è diventato un trend da seguire anche se nell’ambito diverso del make up. Sono infatti centinaia le ragazze e le donne che si divertono a realizzarlo.

Un astuccio azzurro che racchiude due tonalità  legate al fondotinta, questo per creare l’ovale perfetto e il viso da selfie.

Siete delle patite dell‘autoscatto? Ricordatevi che per avere un effetto adeguato nulla deve essere lasciato al caso.

Dovete essere impeccabili e in grado di valorizzare al massimo il vostro viso. Prima di cominciare a pubblicarli su qualche social fate un pò di prove cosi da vederne il risultato. Solo quando saprete farli bene allora invadete pure i vostri social.