La moda bambina è molto più diffusa della moda donna, ma come diventare una Baby Modella?

La moda bambina si è diffusa molto negli ultimi anni tanto da superare la moda donna, ovviamente il commercio si spinge grazie alle donne adulte che comprano ma non è solo questo lato ad essersi incrementato. Come abbiamo visto nello scorso articolo il fenomeno delle Baby Modelle è sempre più amplio.

Sempre più donne scelgono di spingere le proprie figlie già in età giovanissima ad entrare a far parte del mondo della moda.

Sfilate, concorsi di bellezza, book fotografici sono solo alcuni dei campi più diffusi nel mondo delle baby modelle. Se le vostre figlie sono appassionate di moda e sognano di lavorare nel campo della moda come aiutarle?

Dalla mia esperienza come fotografo professionista di moda nasce la mia mini guida su come diventare una Baby Modella !

Come diventare una Baby Modella : le basi

Partiamo con il definire le caratteristiche che deve avere una bambina per entrare nel mondo della moda. Se bene tutti i bambini sono belli per lavorare come baby modelli si deve avere alcune caratteristiche fondamentali:

  • Essere fotogenici come per gli adulti è fondamentale
  • Estroversi. Una qualità fondamentale per non farli sentire a disagio davanti alla fotocamera e su una passerella e al tempo stesso per farli divertire.

Queste sono le uniche caratteristiche di cui ha bisogno una bambina per farla diventare una baby modella.

Come diventare una Baby Modella : da dove iniziare

Se bene a differenza degli adulti il mondo della moda bambino è meno rigido e molto più easy è bene perciò cominciare con i giusti strumenti.

Vi servirà un book fotografico, quanto meno per le prime candidature della vostra bambina. A lungo andare vi accorgerete che non sarà necessario aggiornarlo costantemente e potrete aggiornarlo con le foto dei vari lavori che svolgeranno.

Il servizio fotografico vi servirà principalmente a presentare ai vostri figli alle prime agenzie a cui vi rivolgerete.

Questo mondo viaggia molto differentemente da quello adulto. Far lavorare un bambino o una bambina nel campo della moda è molto più semplice, richiede meno impegno e più attività disponibili.

Come diventare una Baby Modella: pronti per iniziare

Nel momento in cui siete pronti per iniziare cominciate a partecipare agli eventi modaioli che si svolgono nella vostra città. Sono molti gli shop, e le piccole agenzie di moda ed organizzazione eventi che organizzano dei piccoli eventi di moda.

Questi eventi prevedono in genere delle brevi sfilate per presentare gli abiti venduti in un negozio di bambini, oppure per far conoscere l’agenzia. Al tempo stesso possono essere le prime esperienze per i vostri figli cosi da poter capire se sono adatti a questo mondo molto frenetico. Prendendo parte a questi eventi vi servirà anche a creare una sorta di curriculum per vostro figlio ed ampliare così il suo book fotografico per poi presentarlo alle agenzie pubblicitarie giuste.

Come diventare una Baby Modella: scegliere l’agenzia

Scegliere un agenzia è fondamentale a questo punto. Onde evitare spiacevoli conseguenze, visto che questo mondo è molto infimo, è bene scegliere un agenzia conosciuta e reputata al meglio.

Elementi fondamentali di una buona agenzia :

  • Fama, la reputazione che si ha nel campo è fondamentale. Chiedete perciò opinioni ai propri clienti cosi da poter farvi un idea di come si comporta l’agenzia.
  • seguirà vostro figlio come se sia il suo. Attenzioni e rispetto verranno in primis.
  • vi fornirà solo opportunità valide e sicure.

 

Come diventare una Baby Modella: a cosa fare attenzione 

I bambini sono creature meravigliose da essere tutelate. A differenza di noi adulti loro non sanno difendersi da soli. Ed è ben risaputo che il male peggiore per loro è la pedofilia. Non è insolito imbattersi in uno di loro senza esserne consapevoli. Ecco perchè è fondamentale scegliere un agenzia che sia conosciuta ed abbia una fama rispettabile. Non affidatevi a chi non vi ispira fiducia o a chi ha ricevuto lamentale un pò strane. Controllate sempre con attenzione i contratti che andrete a firmare e sopratutto le clausole. Affidatevi ad un fotografo professionista e non ad un hobbista. Le insidie si nascondono ovunque è bene perciò farci attenzione.

Infine ricordatevi che al di là del divertimento e dell’opportunità incredibile i bambini vanno protetti e siamo noi genitori a doverlo fare.