Herb Ritts

Servizio fotografico e Herb Ritts, lo scatto costruisce natura intorno al corpo dell’uomo!

La fotografia può diventare arte, un servizio fotografico può essere la diretta espressione del talento di un artista, tutto dipende da cosa si vuole comunicare e cosa lo scatto fotografico deve trasmettere al pubblico che lo guarda.

L’arte è proprio la capacità di saper cogliere aspetti del mondo, dettagli importanti e saperli poi trasferire nella fotografia. I fotografi sono tanti ma le persone in grado di creare uno scatto che sia arte e linguaggio espressivo pochi.

L’arte non è per tutti e spesso è in mano a poche persone in grado di esprimerla al meglio, uno scatto che ritrae una persona cambia a seconda di dove viene fatto. L’ambientazione è importante, può fare la differenza tra una fotografia che lascia una traccia specifica e una foto banale.

Oggi parliamo di un fotografo che sapeva fare proprio questo, un artista che amava fotografare il corpo umano in uno scenario naturale. Vento, sole, povere e mare erano gli scenari preferiti da questo fotografo.

Herb Ritts amava la terra in cui era nato, americano della California aveva iniziato a fare fotografia quasi per caso, per gioco. Parliamo del lontano 1978 quando ritornando da una gita con l’amico Richard Gere, alcuni scatti avrebbero cambiato per sempre la vita del fotografo.

Scatti che ritraggono Richard Gere in jeans e canottiera con una sigaretta che pende dalle labbra durante una sosta nella stazione di servizio. Una gomma bucata è stata l’occasione per alcuni scatti perfetti.

Le stesse immagini sarebbero stare usate in seguito nel film American Gigolò del 1980. Per il fotografo è l’inizio di una carriera internazionale che lo porterà a lavorare anche nel mondo della moda per importanti stilisti.

” Herb Ritts. In Equilibrio”, una mostra fotografica presente al Palazzo della Ragione Fotografia Milano. Un modo per vedere gli scatti dell’artista e immergersi in un modo di fare fotografia unico nel suo genere.