Scegliere un obiettivo fotografico per fotografo amatoriale: come fare?

Anche se abbiamo acquistato una macchina fotografica professionale munita di tutti gli accessori e le attrezzature utili per rendere le immagini splendide e adatte al contesto che stiamo ritraendo, può capitare, ai fotografi professionisti ma anche e soprattutto ad un fotografo amatoriale, di voler acquistare un secondo obiettivo da dedicare a particolari esigenze, artistiche o richieste vere e proprie da parte dei nostri soggetti, amici o conoscenti che siano.

Il dubbio in questione attraversa in particolare la mente di coloro che acquistano una macchina fotografica reflex per la prima volta: la marca Canon, tra le più diffuse tra chi intraprende i primi scatti indoor e outdoor, propone per facilitare l’approccio con la fotografia un abbinamento con uno zoom standard reflex, ad esempio un obiettivo EF-S 18-55 millimetri. Il prezzo di tale strumento è molto contenuto e rappresenta di certo il primo ingresso nel mondo della fotografia amatoriale.

 

Obiettivi “general purpose” e obiettivi professionali: il passo successivo

Obiettivo fotograficoNonostante l’obiettivo fotografico che vi abbiamo illustrato sia adatto a una serie di applicazioni e servizi fotografici di qualità medio-bassa, possiamo ovviamente trovare di meglio, tra cui alcuni obiettivi “general purpose”, ovvero in grado di svolgere diversi compiti proprio come un tuttofare, ad esempio fotografare panorami e scattare ritratti grazie ad una buona combinazione delle meccaniche del grandangolo. Questo risultato è ottenibile con un obiettivo 18-200 millimetri.

Se però siamo ancora focalizzati nello scoprire nuovi obiettivi fotografici di fascia medio-bassa di buone prestazioni, potremo riferirci ai 18-55 mm dotati di STM (Stepping Motor Technology), una nuova tecnologia di design capace di produrre motori per obiettivi in accoppiata con un nuovo meccanismo che rende la posizione delle lenti adatta ad eliminare il fenomeno di “rumore” nella registrazione video o scatto fotografico.

Se avvertissimo infine l’esigenza di passare da uno status di fotografo amatoriale a qualcosa di più, potremmo focalizzarci su uno degli obiettivi della casa giapponese più amati di sempre in termini di zoom reflex: EF 24-105 f4L IS USM, lente di livello tendente al professionale, con stabilizzatore immagine, luminosità notevole e fissa su tutta la lunghezza focale; rodata da anni in quanto proposta come accessorio standard per le proprie camere reflex della casa giapponese.

Ricordiamo infine che l’obiettivo giusto per noi dipende dalla tipologia di scatti effettuata, dalla frequenza d’uso e dal costo: valutando insieme questi parametri, ci sarà difficile sbagliare scelta.