Logo Fotografo Milano
Fotocamere Wi-Fi: una guida rapida al loro uso

Fotocamere Wi-Fi: una guida rapida al loro uso

Fotocamere Wi-Fi: una guida rapida al loro uso

Guida alle fotocamere wi-fi: funzionamento e utilità nel kit fotografico di un professionista

Il mondo delle fotocamere di alta qualità si arricchisce di sempre maggiori influenze provenienti da altri settori della tecnologia, tra cui il mondo dei cellulari (grazie agli smartphone fotografici) e del wireless, che ha permesso la creazione delle prime fotocamere wi-fi.

Di che cosa si tratta?

Le fotocamere wi-fi nascono principalmente per garantirci il vantaggio di una condivisione social immediata, un fattore utile ai fotografi amatoriali così come ai professionisti, che cercano un contatto rapido con il pubblico grazie ad una pagina fan Facebook o il proprio profilo Instagram.

Il secondo grande vantaggio di una fotocamera Wi-Fi è la velocità di connessione con il proprio laptop, in modo da poter passare velocemente in rassegna e senza perderci un singolo scatto tutte le immagini frutto del nostro servizio fotografico.

Servizio fotografico e Fotocamera Wi-Fi: quali sono i vantaggi?

Se siamo un fotografo professionista, durante un photoshoot in ambienti outdoor o in un set fotografico distante dal nostro studio, una fotocamera WI-Fi ci permette di conoscere immediatamente l’anteprima delle immagini su un tablet, monitor fotografico o dispositivo dallo schermo più imponente rispetto al piccolo display di controllo di una fotocamera reflex.

Questo può significare il risparmio di una notevole quantità di tempo e denaro, sia per il fotografo intento nel suo Book fotografico moda (oppure anche nei photoshoot di tipologia “still life”, in cui è importante avere sott’occhio i primi risultati delle immagini) che per i modelli coinvolti, che potranno essere orientati su diversi tipi di pose, espressioni o location.

Il remote control delle fotocamere Wi-Fi consente anche di avere il controllo pressoché totale della macchina fotografica a distanza. Torna ovviamente utile se dobbiamo prestare particolare attenzione a come posizionare e dirigere i nostri modelli sul set, mentre la macchina fotografica semplicemente si occuperà dello scatto.

Potremo così montare un cavalletto o un treppiede, posizionare la macchina su di esso, e controllare a breve, media o lunga distanza la scena, magari proprio dal nostro smartphone. Possiamo modificare i valori di luminosità, ISO e diaframma, in genere, anche in via remota prima di premere definitivamente il tasto virtuale per lo scatto.

Come vediamo, l’importanza di una fotocamera Wi-fi non è da sottovalutare: può avere un impatto rilevante sulla nostra carriera di fotografo professionista.

Giovannimiele logo

MODA - ATTORI E LINKEDIN

0
    Your Cart
    Your cart is empty